Come scegliere il template per il vostro sito in wordpress

come scegliere il tema per wordpress

Chi ha un blog o un sito realizzato in wordpress prima o poi si ritroverà a dover affrontare la scelta del tema per wordpress (fanno parte del template, o tema, tutte quelle componenti che, insieme, costituiscono la parte grafica del vostro sito).

Non è una scelta semplice perché il template, oltre a dover soddisfare un canone estetico, deve rispondere a determinate caratteristiche.

Caratteristiche di un buon tema per wordpress

Un buon tema sicuramente deve essere:

  • Veloce
  • Seo friendly (ottimizzabile in ottica seo)
  • Di facile configurazione (se sarete voi a creare e gestire il vostro sito)
  • Aggiornato
  • Con delle buone valutazioni (leggere le recensioni è fondamentali)
  • Qualità ed esistenza del supporto online

Tenete sempre presente che il template si potrà cambiare ma, più il sito sarà avviato e pieno di articoli, più attenzione bisognerà prestare a qualsiasi variazione per evitare di perdere posizionamento organico su google e, per questo, è auspicabile fare la scelta giusta all’inizio e non a lavoro avviato.

Temi gratuiti per wordpress

WordPress stesso offre tantissimi template, anche gratuiti, che possono andare bene.

Tra questi io personalmente consiglio Astra, Ocean Wp o Attesa, che hanno sia una versione free sia una a pagamento, ma già in quella free si hanno buone prestazioni.

Se la ricerca del template la effettuate direttamente nella repository di wordpress troverete nell’elenco, una volta aperta l’anteprima, le stelline con le recensioni, il numero di donwload e la data dell’ultimo aggiornamento (tre fattori determinanti nella vostra scelta).

Consiglio inoltre di guardare qualche demo, i tutorial su youtube (ce ne sono tantissimi su qualsiasi tema) e la documentazione del tema stesso per valutare bene se supporta tutte le funzionalità che pensate di integrare nel vostro sito. Eviterete così di incorrere in spiacevoli sorprese perché, badate bene, la grafica NON è tutto! Anzi, per avere un sito ben posizionato e performante, la grafica è solo una goccia nel mare.

Template a pagamento per wordpress

Ci sono, inoltre, dei siti che vendono temi a pagamento.

Uno dei più famosi è, sicuramente, themeforest. In questo caso la decisione dovrebbe essere ancora più “oculata” visto che si tratta di investire del denaro.

I criteri per effettuare la scelta sono sempre gli stessi, ovvero:

  • recensioni
  • data dell’ultimo aggiornamento
  • velocità di prestazioni
  • qualità del supporto online

Dovete anche valutare la compatibilità tra i vari elementi.

Alcuni template vi “obbligano” a installare dei plugin (componenti) aggiuntivi ma non ve ne offrono la licenza per cui questi plugin andrebbero comunque acquistati separatamente oppure riscaricati con la nuova versione del tema e tenuti sempre aggiornati.

Un consiglio in più

Può capitare che, durante la scelta del tema perfetto per il vostro blog, facciate delle “prove” e vi ritroviate tanti template installati. Quando la scelta è definitiva eliminate quelli che non utilizzate. Vi consiglio di lasciare un tema di default (quelli che mette wordpress automaticamente alla prima installazione, ad esempio il Twenty Twenty) in modo che, se in futuro il sito vi darà qualche problema, avrete una base pulita su cui fare dei test per capire se l’origine è nel tema o in altri componenti.

Infine, se pensate di effettuare delle modifiche al template a livello di codice, o di farle fare a un professionista, è utile installare il tema child (un tema che prende le caratteristiche del tema principale ma che, in caso di aggiornamento, non sovrascriva le modifiche). La maggior parte dei template a pagamento lo forniscono all’acquisto oppure ci sono varie guide online per crearlo autonomamente.

E voi, quale template utilizzate? Siete soddisfatti della vostra scelta? Scrivetemelo nei commenti! Per altri consigli su social e blog, seguite la rubrica dedicata.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rebecca Depietri

Sono Becky, sempre pronta a partire nei weekend! Sono alla ricerca costante dell'insolito durante il viaggio e amo perdermi! Sono una sostenitrice del concetto che, la mappa, non sia sempre un "salvavita"! Sono una inguaribile romantica e sognatrice e cerco di vedere le sfumature in ogni cosa!

Iscriviti alla mia newsletter

Collaboro con

Civitas

Trova la tua escursione in italiano nel mondo

Freedome

Prova le più belle attività outdoor in Italia

Faccio parte di

Badge migliori blogger Travel365

Sono presente su

Follow