La fotografia di viaggio: partiamo dalle basi

La fotografia di viaggio possiamo definirla una sottocategoria della fotografia. Il suo scopo è documentare nella sua interezza il territorio come un paesaggio, le persone, la cultura ma, soprattutto, la cosa che più mi piace è quella di ritrarre i costumi e la storia di un luogo.

L’attrezzatura per la fotografia di viaggio: è davvero necessario spendere cifre significative per ottenere uno scatto di qualità?

Non c’ è bisogno di avere un’attrezzatura super costosa per approcciarsi a questo genere fotografico, tutti possiamo raccontare la nostra esperienza sfruttando al meglio gli strumenti che abbiamo a disposizione.

fotografia di viaggio


Da dove dobbiamo partire quindi? Sicuramente dal nostro desiderio di scattare ed è fondamentale dedicare del tempo alla fotografia. Attraverso la mia esperienza , vorrei raccontare, in modo semplice, come approcciarsi a questo genere fotografico. Partirò con l’ elencare nove semplici consigli validi per tutti, che io ritengo importanti.

Nove consigli utili per la vostra fotografia di viaggio

Conoscere la vostra attrezzatura

La prima cosa è aver dimestichezza con la strumentazione a vostra disposizione: leggere attentamente il manuale, vi farà familiarizzare con la fotocamera.

l' attrezzatura fotografica, fondamentale conoscerne pregi e difetti

Lo stesso vale per il cellulare, guardate tutte le impostazioni in modo da conoscere le funzioni disponibili.

Conoscendo le caratteristiche, saprete anche i limiti del vostro strumento e riuscirete ad ottenere il meglio dal voglio scatto.

Scattate sempre alla massima risoluzione disponibile

Impostate la vostra fotocamera alla massima risoluzione fotografica disponibile. Scegli sempre l’alta qualità, il mio consiglio è quello di scattare sia in formato jpg (per avere l’immagine già disponibile) che in raw ( questo tipo di formato richiede però una lavorazione in post-produzione ).

fotografare sempre alla massima risoluzione è importante per avere ottimi scatti

Se avete intenzione di elaborare le vostre foto in post-produzione, potete risparmiare spazio e scattare solo in raw.

Gli indispensabili in viaggio

In viaggio non deve mai mancare un cavalletto, sarà fondamentale in condizioni di luce scarsa. Se avete una reflex o una mirrorless usate un filtro polarizzatore e nd da usare a seconda delle condizioni di luce.

fotografia di viaggio: il cavalletto

Prima di partire controllate le batterie e le schede di memoria

Dovete sempre avere batterie cariche e schede di memoria libere, sembra un consiglio banale lo so ma in realtà non è così.

Molto spesso mi trovo di fronte a persone che non possono più scattare foto, perché non si sono ricordati di farlo prima della partenza!

L’uso dello zoom, della messa a fuoco, del mirino elettronico e dello schermo posteriore sono la causa del rapido esaurirsi delle batteria. Prestate sempre attenzione a questa cosa e portate con voi una doppia batteria.

Per il cellulare potete munirvi di un power bank, sarà utile in caso si scarichi il cellulare.

Da dove parte una buona fotografia di viaggio?

Per prima cosa è necessario uno studio approfondito del luogo che andrete a visitare. Conoscere la storia di un posto, le usanze del popolo che vi abita e i luoghi che ne sono il simbolo, vi aiuterà fin da subito a sentirvi parte dell’ambiente.

fotografia di paesaggio

Prima di partire per un viaggio mi documento sui luoghi e i costumi del posto, per ottimizzare il tempo a disposizione e andare a colpo sicuro. Così facendo riesco a realizzare scatti che mi ero già immaginata! Sembra scontato ma, così facendo, non perderete preziose opportunità.

Guardare altri reportage, una guida per la vostra fotografia di viaggio

Una cosa importante è confrontarsi con i lavori degli altri fotografi, andando a vedere le foto disponibili in rete che ritraggono il luogo che visiterete. Questo vi fornirà tanti spunti utili.
Non vi sto dicendo di copiare, ma dovrete solo prendere ispirazione, assimilare le immagini per poi, una volta arrivati, scattare le foto con il vostro stile.

Io, prima di ogni viaggio, navigo in rete alla ricerca d’ immagini, confrontarsi con altre modalità di scatto aiuta a crescere come fotografi.

Dovete essere originali

Questo forse è la cosa più difficile da fare. Guardando le foto di altre persone vi accorgerete che, molti dei luoghi che andrete a visitare, sono già stati fotografati in tutte le loro sfaccettature. Alcune immagini hanno addirittura una luce simile e la stessa angolazione.

consigli fotografici

Vi suggerisco di dare un valore aggiunto alla vostra foto cercando di cambiare la prospettiva di scatto, scattando eventualmente in condizioni di luce differenti e cercando, attraverso più scatti, di trovare l’inquadratura ottimale.

Il segreto è trovare il vostro stile, vi distinguerà dagli altri!

Trova la giusta composizione

Per una buona fotografia è necessario studiare le regole base di composizione come la regola dei terzi, la sezione aurea o la composizione attraverso l’ uso di linee guida. Questi sono solo alcuni esempi di ciò che c’è da sapere!

Grazie a queste semplici regole e, in base alla scena da ritrarre, capirete subito se scattare in verticale o orizzontale.
Cercate di riflettere bene prima di scattare, è la regola per ogni buon fotografo.

Dopo aver valutato la scena spetterà a voi decidere se rispettare queste regole o se scattare non tenendone conto, per esaltare maggiormente il soggetto.

Dovete essere disposti al sacrificio

Ottenere buone immagini non è una passeggiata, per ottenerne una grande varietà dobbiamo dedicare molto tempo alla fotografia. Arrivare a scattare in modo professionale vuol dire sacrificare alcuni momenti di viaggio, per portare a casa scatti bellissimi.

Come insegnano i grandi fotografi, i migliori scatti arrivano dopo molte ore dedicate alla fotografia.

obiettivo macchina fotografica

Dovete anche pensare a come organizzare il viaggio, anche per andare incontro a chi viaggia con voi, magari non condivide la stessa passione per la fotografia ed è giusto trovare un compromesso!

Questi sono i primi consigli che vi do, ci saranno tanti altri articoli in cui vi insegnerò i segreti per scattare foto perfette!

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rebecca Depietri

Sono Becky, sempre pronta a partire nei weekend! Sono alla ricerca costante dell'insolito durante il viaggio e amo perdermi! Sono una sostenitrice del concetto che, la mappa, non sia sempre un "salvavita"! Sono una inguaribile romantica e sognatrice e cerco di vedere le sfumature in ogni cosa!

Iscriviti alla mia newsletter

Collaboro con

Civitas

Trova la tua escursione in italiano nel mondo

Freedome

Prova le più belle attività outdoor in Italia

Faccio parte di

Badge migliori blogger Travel365

Sono presente su

Follow