Gite in barca all’isola d’Elba: in partenza con ElbaCiao

Questo articolo nasce dalla collaborazione con ElbaCiao e vi darà una serie di idee sulle vostre gite in barca all’isola d’Elba e non solo. Di Erika mi hanno colpito la sua energia e il desiderio di far conoscere al meglio questa bellissima isola, da lei tanto amata.

gite in barca isola d'Elba: ElbaCiao vi aspetta

Erika è piemontese e passa sei mesi all’anno in questa bellissima isola, per la sua attività. La sua filosofia è quella di portarvi alla scoperta dell’isola in una barca comoda e spaziosa, con pochi passeggeri.

Un itinerario che per Erika deve essere meno turistico possibile e soprattutto in grado di offrire una vera e propria esperienza al viaggiatore, da qui nasce la sua collaborazione con Flavio e la Baiarda Escursions per portarvi a conoscere l’isola via mare e con A giro con Cate per esplorare il paese di Capoliveri.

Vi informo che Flavio è una guida autorizzata dell’Arcipelago Toscano e una guida ambientale della regione Toscana: questo vi farà subito capire la professionalità di questo tour!

Gite in barca all’isola d’Elba: verso punta delle Ripalte

Questa escursione in barca inizia dal porticciolo di Margidore e vi porterà ad esplorare questo bellissimo tratto di costa: si andrà a scoprire la Costa dei Gabbiani passando di fronte ad Acquarilli, l’unica spiaggia naturista all’isola d’Elba.

Tante sono le spiagge che i vostri occhi potranno ammirare, so che siete curiosi quindi vi lascio l’elenco di quelle che vedrete dal vostro giro in barca: Norsi, Felciaio, Lido di Capoliveri, Zuccale, Barabarca, Madonna delle Grazie, Morcone, Pareti e la spiaggia dell’innamorata.

Qui ci sarà una sosta davanti alla prima struttura delle miniere.

La spiaggia dell’Innamorata

Si raggiunge dal versante a sud del Monte Calamita e un tempo il nome che le si attribuiva era quello di Cala de lo Ferro, vista la sua posizione adiacente alle vecchie miniere di ferro.

Questa spiaggia è conosciuta per la leggenda dell’innamorata e per la rievocazione storica che si tiene ogni 14 luglio.

La leggenda dell’innamorata

Questa leggenda narra dell’amore tra due giovani, Maria e Lorenzo: un amore contrastato dalla ricca famiglia di Lorenzo che non vedeva di buon occhio il suo legame con Maria, appartenente ad una famiglia ben più modesta.

La spiaggia dell’innamorata divenne luogo di incontro per i due giovani fino a quando Lorenzo, al pomeriggio del 14 luglio, arrivò in spiaggia con anticipo e, sotto gli occhi della bella Maria in arrivo dal sentiero, venne aggredito e portato via da una nave corsara.

Maria cercò di raggiungere la spiaggia il più velocemente possibile e, una volta arrivata, riconobbe il suo giovane amato ormai morto.

Leggenda vuole che Maria non si sentisse in grado di vivere senza il suo amato e perciò decise di buttarsi in mare: pensate che il suo scialle rimase incastrato ad uno scoglio, lo Scoglio della Ciarpa.

La rievocazione storica

Sulla spiaggia dell’innamorata, ogni 14 luglio, c’è l’omonima fiaccolata: vi accoglierà un corteo in abiti storici proveniente dal paese di Capoliveri.

Quale miglior occasione per rivivere una leggenda in un contesto così tanto suggestivo?

La spiaggia sarà lo scenario della sfida tra gli equipaggi dei rioni del castello per la ricerca dello scialle di Maria. Chi troverà per primo lo scialle lo porgerà al pescatore anziano del suo rione di appartenenza che lo consegnerà, in seguito, a Don Domingo Cardenas ( grazie a lui è nata la rievocazione storica nel XVII° secolo)

Sarà proprio la ragazza del rione vincitore a tenere lo scialle e a trovare l’amore vero, come narra la tradizione dell’isola.

Torniamo alle nostre gite in barca all’isola d’Elba

Dopo la sosta di fronte alla spiaggia dell’innamorata, la gita prosegue fino alla Grotta del Bue marino: Erika me la descrive come una bellissima grotta dal fondale ricco di pesci e dai colori brillanti.

gite in barca isola d'Elba, i pesci

Il tour vi porterà in seguito alle miniere di punte Calamita. Se vi ricordate bene prima ho insistito sulla professionalità di Flavio dato che sarà proprio lui a spiegarvi il funzionamento delle miniere. In prossimità c’è la spiaggia Punta Rossa, piena di minerali e raggiungibile solo via mare dove vi attende una bella nuotata.

Punta delle Ripalte è alle porte e vi stupirà perché questa grande scogliera ospita delle caprette selvatiche. Chi lo avrebbe mai detto?

gite in barca isola d'Elba: alla ricerca delle caprette su Punta delle Ripalte

Al ritorno invece vi aspettano le isole Gemini con uno snorkeling in un mare così bello che, Erika mi garantisce, vi lascerà senza fiato.

gite in barca isola d'Elba: isolotto della Corbella
isolotto della Corbella, una delle bellezze visibili dalla barca

Costi dell’escursione in barca

  • 30 euro a persona
  • 15 euro per i bambini fino a 10 anni
  • gratuito per i bimbi fino ai 4 anni

Le vostre gite in barca all’isola d’Elba continuano: il Relitto di Pomonte

Un’altra bellissima escursione con Flavio è quella che vi porterà in giro per tutta la giornata passando per Capo di Stella, il Golfo di Lacona e Laconella: qui Flavio vi spiegherà l’utilità della poseidonia, una pianta confusa con un’alga e non sempre amata dai turisti.

spiaggia di Lacona
spiaggia di Lacona

La Poseidonia: una pianta spesso scambiata per alga

Vi dico alcune curiosità sulla Poseidonia, nella speranza possiate amarla un pochino di più:

  • viene considerata l’organismo vivente più longevo
  • è uno dei produttori più importanti di ossigeno e viene addirittura paragonata alle foreste tropicali: capirete così l’importanza di evitare venga danneggiata dall’uomo
  • attraverso un’attenta analisi, si può scoprire il livello di inquinamento delle acque che la ospitano
  • la sua scomparsa porterebbe a un cambiamento climatico che andrebbe a danneggiare ulteriormente il nostro pianeta

Si prosegue verso Capo di Fonza e la Grottina dell’acqua dai colori vivi e dalle stallatiti create dal calcare dell’acqua dolce (che filtra dal terreno soprastante).

gite in barca all'isola d'Elba: la grotta dell'acqua
grotta dell’Acqua

Arriverete poi a Capo Poro, alla Grotta del Vescovo e al Colle Colombaia e in seguito alla bellissima grotta Azzurra dove farete una sosta dedicata allo snorkelling e vi sembrerà di nuotare in un acquario!

grotta Azzurra

Il pranzo si svolgerà nel bellissimo contesto della baia di Fetovaia per poi dirigervi al Relitto di Pomonte. Vi attende un panorama suggestivo in cui l’Elviscott ( il mercantile affondato nel 1972) si presenta in quasi tutta la sua grandezza ed attorniato da una fauna ricca e colorata.

gite in barca all'isola d'Elba, pranzo in barca

Costi dell’escursione in barca

  • 65 euro per gli adulti
  • uno sconto del 50% per i bambini di età inferiore a 10 anni
  • gratuita per i bimbi al di sotto dei 4 anni

Non solo barca: arriva “Gusto e magia”

Ogni mercoledì ci sarà il tour GUSTO&MAGIA che vi permetterà di scoprire i vicoli e la storia di Capoliveri. Andrete passeggiando per il paese con Cate, esperta ed eclettica guida : vi racconterà aneddoti, leggende e misteri di un paese ricco di storia.

il tour gusto e magia a Capoliveri
Gusto e magia a Capoliveri

Parlando invece di gusto ci saranno tre tappe di cui due dedicate proprio all’assaggio di vino e di stuzzicherie locali e una terza ai dolci tipici con una bevanda artigianale in accompagnamento.

Sono sicura di aver destato la vostra curiosità! Cosa aspettate a prenotare questa escursione?

I costi di GUSTO&MAGIA

Vi lascio, come al solito, i costi di questa interessante escursione tra le vie della bella Capoliveri:

  • 25 euro a persona
  • 14 euro per i bambini dai 6 ai 12 anni
  • gratuito per i bimbi fino ai 5 anni
  • durata e inizio: partenza alle 20:30 e durata di due ore circa

I riferimenti di ElbaCiao

Questo è sicuramente il momento perfetto per prenotare la vostra escursione e vivere l’Elba da un altro punto di vista!

gite in barca isola d'Elba
Erika in barca

Vi lascio i contatti di ElbaCiao:

Le gite in barca all’isola d’Elba vi aspettano! Raccontatemi la vostra esperienza nei commenti!

Se vi è piaciuto l’articolo, potete salvarlo su Pinterest!

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rebecca Depietri

Sono Becky, sempre pronta a partire nei weekend! Sono alla ricerca costante dell'insolito durante il viaggio e amo perdermi! Sono una sostenitrice del concetto che, la mappa, non sia sempre un "salvavita"! Sono una inguaribile romantica e sognatrice e cerco di vedere le sfumature in ogni cosa!

Iscriviti alla mia newsletter

Collaboro con

Civitas

Trova la tua escursione in italiano nel mondo

Freedome

Prova le più belle attività outdoor in Italia

Faccio parte di

Badge migliori blogger Travel365

Sono presente su

Follow