Il Crazy cat Café a Milano e il suo legame con il Giappone

Se volete trascorrere qualche ora in un posticino insolito, vi consiglio di provare il Crazy Cat Café a Milano in via Torriani 5. Gustatevi uno dei loro prodotti fatti in casa in compagnia dei loro gatti, tutti adottati.

Le origini di questo locale

Nato nel 2015 a seguito di un viaggio in Giappone e ad alcune ore trascorse in un Neko café ad Osaka, è un luogo pressochè unico in Lombardia.

La cultura giapponese incontra le abitudini del nostro paese e così prende vita un ambiente in cui sono i gatti ad essere i veri protagonisti.

Crazy cat Café Milano

Si cerca di promuovere la pratica dell’adozione e del corretto comportamento verso questi piccoli e graziosi animali, anche con eventi e conferenze a tema.

Le regole del Crazy cat Café di Milano

Trascorrere qualche ora in un bar di questo tipo vuol dire anche rispettare delle semplici regole, fondamentali per una convivenza in armonia con i gatti presenti.

regole del Cat Café

I rumori troppo forti e le foto con il flash sono da evitare per non incorrere in qualche reazione dei gatti, che ne potrebbero essere impauriti.

I bambini e le regole

I bambini sono accolti ma anche loro devono rispettare le regole e devono essere, per così dire, seguiti dai loro genitori. Se avete un bimbo troppo piccolo, meglio tornare nel locale quando sarà cresciuto perché pianti o grida potrebbero essere un fastidio per questi animali.

Un gatto del Crazy Cat Café di Milano seduto comodamente sulla mensola

Mai svegliare un animale quando dorme

Se c’è una cosa che ho imparato da quando ho Aleksej ( il mio amorevole yorkshire) è che gli animali non devono essere svegliati durante il sonno.

A differenza nostra infatti hanno bisogno di dormire anche molte ore al giorno.

gatto che riposa al crazy cat café

Questo vale anche per i gatti di questo locale: se li vedete dormire non disturbateli. A voi piacerebbe che qualcuno vi interrompesse il sonno? Saranno loro, una volta riposati, ad avvicinarsi a voi per una coccola o per giocare.

Rispettate il loro carattere indipendente

Non dimenticatevi che i gatti hanno un carattere piuttosto indipendente ed è bene non trattarli come se fossero giocattoli, inutile costringerli a stare in braccio. Il loro unico pensiero sarà la fuga.

Crazy cat Café a Milano: un gatto seduto sul tavolo

Molto meglio un approccio più delicato e, soprattutto, pet friendly!

Gatti e altri animali: mai portare la “concorrenza”

Non so se vi ho mai raccontato della mia vacanza all’isola d’ Elba con Aleksej: una sera siamo andati a cena in un ristorante conosciuto per l’ottima qualità del cibo.

Non ci avevano però detto, sapendo avremmo avuto con noi il nostro cagnolino, che all’interno del loro cortile giravano dei gatti in piena libertà.

interno del caffé dei gatti a Milano

Il risultato è stato dover mangiare a turni, Aleksej era in stato di agitazione e voleva attaccare tutti i gatti presenti. Alla fine abbiamo chiesto al proprietario se poteva gentilmente spostare i gatti, fino a quando non avessimo finito di cenare.

Come avrete ben capito, al crazy cat café di Milano non sono permessi altri animali all’interno, una regola che condivido pienamente, in virtù della mia esperienza questa estate.

Non nutrire i gatti del Crazy cat Café

Altra regola del locale è quella di non nutrire i gatti per farli avvicinare a noi anche perché non tutto ciò che mangiamo è l’ideale per loro. Alcuni alimenti potrebbero farli stare molto male.

gatti al café

Il menù del Crazy cat café di Milano

Qui l’originalità è di casa, perché non inziare la giornata con un Catpuccino o un Ameowricano? Oppure potreste andare a godervi un bel brunch a base di torte salate, muffin e una miriade di altri prodotti salati, oltre a dolci come brownies, cheesecake e pastiere.

colazione al Crazy Cat Café di Milano

Se siete in ufficio, potreste approfittare della pausa pranzo per mangiare qualcosa di veloce e sfizioso, provare per credere! Vi lascio il menù cosi potete dare un’occhiata.

uno dei mici del caffé

Lo shop del Crazy cat Café di Milano

Se siete dei veri e propri amanti dei gatti e della loro piacevole compagnia, sono certa apprezzerate il loro shop dedicato. Come resistere alle tazze che richiamano la forma del gatto o alla maglietta da vera e propria gattara?

shop Crazy Cat Café di Milano

Se vi dicessi che ci sono addirittura dei biscotti a forma di gatto da intingere nella vostra tazza? Ho già capito che vi dovrò lasciare il link allo shop, buona consultazione.

Se volete conoscere Elton, Bowie, Freddie, Mina e gli altri gattini presi in adozione, vi lascio qui la loro storia, sono certa che li amerete ancora di più. Per vedere una Milano insolita, vi rimando al mio articolo scritto in collaborazione con la mia amica Alessia, una milanese di adozione ma profondamente innamorata di questa città.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rebecca Depietri

Sono Becky, sempre pronta a partire nei weekend! Sono alla ricerca costante dell'insolito durante il viaggio e amo perdermi! Sono una sostenitrice del concetto che, la mappa, non sia sempre un "salvavita"! Sono una inguaribile romantica e sognatrice e cerco di vedere le sfumature in ogni cosa!

Iscriviti alla mia newsletter

Collaboro con

Civitas

Trova la tua escursione in italiano nel mondo

Freedome

Prova le più belle attività outdoor in Italia

Faccio parte di

Badge migliori blogger Travel365

Sono presente su

Follow