Composizione fotografica: regole per avere immagini interessanti

Quando ci approcciamo a scattare una fotografia, la prima cosa a cui pensiamo è l’ inquadratura. Il nostro scopo è quello di ritrarre la scena in modo che risulti interessante all’ occhio dello spettatore. Risulta inevitabile compiere, in modo razionale o istintivo, delle scelte di scatto in base alla scena, alla posizione del soggetto e alla luce, al fine di rendere la nostra immagine comunicativa. É fondamentale studiare le regole di composizione fotografica per ottimizzare i propri scatti.

Introduzione alla composizione fotografica 

Nel primo caso il fotografo organizza lo scatto in funzione di alcune regole di composizione, mentre nel secondo lo scatto avviene attraverso un coinvolgimento più emotivo con il soggetto.

Per scattare in modo emotivo dobbiamo però aver assimilato e compreso le regole di base relative alla composizione,  in modo che l’ immagine che scatteremo non sembrerà frutto di un errore ma voluta dalla propria ispirazione.

L’ Occhio e la fotocamera vedono le cose in modo differente: il primo vede in modo tridimensionale e senza confini, mentre la fotocamera vede in modo bidimensionale, con dei limiti dati dalla dimensione del fotogramma.

Il compito del fotografo è inserire la scena all’interno della cornice fotografica e, per farlo, deve necessariamente dare un ordine agli elementi che andrà a ritrarre. 

Per composizione fotografica si intendono tutte le decisioni prese dal fotografo al momento dello scatto, riguardo la scelta del soggetto da immortalare e le sue relazioni con l’ambiente circostante. 

Conoscere queste regole è importante per poter creare degli scatti visivamente interessanti.

Di seguito vi indicherò alcune regole di composizione, prendendo come esempio alcuni grandi fotografi che hanno fatto la storia della fotografia. Grazie alla visione dei loro scatti possiamo avere un’ idea chiara per rendere la nostra immagine di impatto. 

Le regole di composizione fotografica :

Regola dei terzi

Si divide l’immagine in terzi andando a sovrapporre idealmente un reticolo composto da due linee verticali e due linee orizzontali ( dette linee di forza)  equidistanti tra loro e si posizionano poi gli elementi di interesse nell’ intersezioni delle linee.

Questi sono i punti in cui l’occhio si concentra maggiormente e, se poniamo il soggetto o una parte di esso in uno di questi quattro punti, gli si darà un’importanza maggiore rispetto alle altre parti dell’immagine e si otterrà uno scatto dinamico e armonico.

Linee guida per impostare una corretta composizione fotografica

Nella composizione è importante tener conto delle linee naturali. Sono di fondamentale importanza per guidare l’osservatore all’ interno dell’ immagine. 

L’occhio umano tende naturalmente ad essere attratto da elementi geometrici. La linea rappresenta uno degli elementi più semplici e di conseguenza di più forte attrazione. 

Linee verticali rendono le immagini più dinamiche rispetto a quelle in cui prevalgono elementi orizzontali mentre linee orizzontali in genere producono una impressione di staticità e di tranquillità.  

Se poi parliamo di linee oblique o diagonali, che convergono verso un unico punto, sono ideali per trasmettere una sensazione di profondità all’immagine. 

In ultimo le linee curve movimentano l’ambientazione e aiutano a guidare lo sguardo dello spettatore anche in immagini abbastanza complicate. 

Cornici per porre attenzione sul soggetto

E’ possibile enfatizzare il soggetto attraverso l’ uso delle cornici. 

Le cornici possono essere di tipo architettonico, ricavate da elementi naturali, con luci e ombre, oppure usando la nostra creatività (può essere utilizzata qualsiasi cosa che si può prestare per far da cornice).

regole della composizione fotografica, l'utilizzo delle cornici
Steve McCurry

Le cornici possono essere utilizzate per:

  • Aggiungere profondità all’immagine donandole più tridimensionalità
  • Guidare l’occhio dell’osservatore fino al soggetto principale
  • Aggiungere curiosità allo scatto. La cornice può nascondere una parte della scena e questo può creare una sorta di mistero nell’osservatore
  • Aggiungere un contesto mostrando elementi che circondano il soggetto principale
  • Dare funzione organizzativa. Tracciando un bordo attorno all’immagine principale, la cornice impone alla scena un certo controllo, stabilendo i limiti e creando una sensazione di stabilità o persino di rigidità.

La ripetizione di elementi nella composizione fotografica

Lo schema e la ripetizione degli elementi attraggono l’ occhio umano. 

Nella fotografia la ripetizione di forme simili imposta un certo ritmo all’immagine, rendendo la stessa più facile da leggere.

Inserire il soggetto all’ interno di elementi che si ripetono, interrompendo questo ritmo, fa risaltare maggiormente il soggetto e da incisività all’ immagine.

Figure a contrasto per risaltare il soggetto

Per enfatizzare un soggetto si può usare il contrasto tra soggetto e sfondo, così facendo il protagonista emergerà dalla scena e diventerà il fulcro dell’ intera immagine.  In questa fotografia, per dare contrasto, sono stati utilizzati due colori e ciò rende la scena di grande impatto visivo.

la composizione fotografica e la regola della composizione a contrasto
Steve McCurry

Riempire l’inquadratura 

Per sottolineare dei dettagli, un ottimo modo per condurre lo sguardo dello spettatore, è avvicinarsi al soggetto andando a riempire l’ intera inquadratura. 

riempire l'inquadratura, una delle regole nella composizione fotografica
Steve McCurry

Occhio dominante nella composizione fotografica

Posiziona l’occhio dominante del soggetto al centro dell’inquadratura. Allo spettatore sembrerà così che lo sguardo del soggetto lo stia seguendo.

Occhio dominante, una delle regole della composizione fotografica
Steve McCurry

Simmetria e la percezione dello sguardo umano

Usare le simmetrie per enfatizzare il soggetto all’ interno dell’ immagine è percepito in modo piacevole dallo sguardo.

regola della simmetria nella composizione fotografica
Steve McCurry

Forme geometriche nella composizione fotografica

Quando abbiamo più elementi nell’ inquadratura è utile cercare di organizzali in modo che la loro collocazione guidi lo sguardo verso i punti principali dell’immagine. Un modo incisivo per organizzarli è incorporare implicite forme geometriche,  in modo da creare un collegamento intuitivo tra gli elementi della scena.

le forme geometriche nella composizione fotografica
Steve McCurry

Infrangete le regole

Prima ho elencato alcune delle regole di composizione che da sempre vengono usate in ambito fotografico, non sono le uniche ma sono sicuramente tra le più importanti e si devono conoscere per creare ottimi scatti. 

Non ci sono regole assolute per comporre, dipende dal tipo di sensazione o messaggio che vogliamo comunicare, la scelta compositiva è personale. 

Le regole, dopo averle comprese, possono essere infrante

Steve McCurry

Lo scopo della fotografia è coinvolgere le persone suscitando in loro emozioni e ognuno può comporre lo scatto come meglio crede per comunicare la propria visione. Il segreto sta nel saper raccontare una storia senza l’ uso delle parole e, se la storia e l’ emozione arrivano dritte al cuore, si può dire di aver fatto un buon lavoro. 

Per altri consigli fotografici, vi aspetto nella mia rubrica!

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rebecca Depietri

Sono Becky, sempre pronta a partire nei weekend! Sono alla ricerca costante dell'insolito durante il viaggio e amo perdermi! Sono una sostenitrice del concetto che, la mappa, non sia sempre un "salvavita"! Sono una inguaribile romantica e sognatrice e cerco di vedere le sfumature in ogni cosa!

Iscriviti alla mia newsletter

Collaboro con

Civitas

Trova la tua escursione in italiano nel mondo

Freedome

Prova le più belle attività outdoor in Italia

Faccio parte di

Badge migliori blogger Travel365

Sono presente su

Follow